Questo sito usa i cookies al fine di poter mostrare filmati, strumenti di condivisione social dei contenuti, e ai fini statistici per facilitarne il suo utilizzo e migliorare di conseguenza la qualita'  della navigazione tua e degli altri. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti automaticamente all'utilizzo dei cookies. ƒSe vuoi saperne di piu' o avere informazioni su come cancellare i cookies clicca qui.

Cartoline profumate alla cannella e mela

Vi è mai successo di collegare un profumo a un posto, dopo averlo visitato? Ecco, a me succede sempre, e così ogni città visitata è associata nella mia mente ad un profumo particolare, come se serbassi per me contro il tempo, tante cartoline profumate di ricordi. La seconda volta che ho visitato Londra ero al liceo, anno 1999, in compagnia delle mie folli amiche sedicenni e insieme abbiamo fatto una scorpacciata delle mitiche “Apple pies” inglesi, quelle che in italiano 

chiamiamo torte di mele. E’ vero, si devo ammetterlo, erano le apple pies del McDonald’s , ma erano pur sempre apple pies. E io le adoravo!!! C’era la mela bollente e dolce, la cannella intensa e profumata e lo zucchero croccante sopra… Mi viene ancora l’acquolina in bocca, anche perché l’apple pie resta tutt’ora tra i miei dolci preferiti. Da allora ho sperimentato personalmente tante ricette di apple pies, quelle tradizionali, quelle sperimentali, quelle troppo, quelle troppo poco, ma da un po’ di tempo ho messo a punto una versione tutta mia, light e veloce ma ancora fragrante, profumata e immancabilmente dolce ( ma non troppo!)

Ecco qui la ricetta:

  • 2 cucchiai di yoghurt,
  • essenza di vaniglia,
  • latte
  • 20 gr burro
  • 1 bicchiere di farina di semola rimacinata,
  • 2 bc farina tipo 00
  • 1 bicchiere di zucchero di canna
  • cannella qb
  • 1 bustina di lievito
  • uva sultanina
  • 1 mela Marlene gialla a pezzetti piccoli

Mescolare tutti gli ingredienti liquidi e tutti gli ingredienti secchi in due ciotole differenti, poi versare pian piano i liquidi nei secchi ed amalgamare bene il composto. Il burro sembrerà troppo poco, invece ne basta anche meno. Alla fine aggiungere i pezzetti di mela, una manciata di uva sultanina e una spolverata di zucchero di canna. 15 minuti a 180° e sono pronte. Fumanti, fragranti e dolci quanto basta per affrontare una giornata di pioggia!!! A me piace servirle in pirottini di carta colorata e con un the caldo: benvenuto autunno!

Condividi

Tags: cucina, impiattamento, torta, torta di mele, torta light, torta veloce, autunno, dolce autunnale, the, tè,pomeriggio autunnale, londra, liceo, gita, cartoline

About the author

Contatti e info

Demo

Vicky Osbourne

Wedding Planner

Caserta

81100

Telefono

Tel: 3479604265

Copyright

Copyright 2013 Vincenza Guerriero
All rights reserved
Webmaster: Danilo Lutti
Facebook: Vicky Osbourne Weddings